Udienze Papali a San Pietro: guida a come partecipare gratis

Partecipare ad un’udienza papale può essere una grande emozione per un fedele, farlo è facile e gratuito, vi basterà un po’ di organizzazione per essere sicuri di vivere al meglio questa esperienza speciale.

Ma in cosa consiste un’udienza papale? Le udienze non sono messe o altre celebrazioni religiose, ma sono momenti di incontro tra il Papa e i fedeli durante ai quali viene impartita dal Santo Padre una benedizione per i visitatori. Durante questi momenti il Papa sceglie solitamente un argomento particolare da discutere, a volte sono concetti molto seri e messaggi importanti, altre volte invece vengono trattati temi più leggeri e gioiosi. È comunque un’occasione in cui il Papa si espone personalmente in un confronto importante su fede, cultura, attualità e problematiche sociali che gli stanno particolarmente care.

Dove e quando si svolgono le udienze papali

Le udienza papali si svolgono solitamente ogni mercoledì (escluso il mese di luglio) nella grande piazza della Basilica di San Pietro o nella Sala delle Udienze Paolo VI, chiamata anche Sala Nervi e utilizzata in caso di temperature o eventi atmosferici proibitivi. Normalmente gli incontri hanno inizio a metà mattina, verso le ore 10.00, ma è necessario presentarsi molto prima, per i controlli di sicurezza e per prendere posto nella piazza. Il consiglio è di arrivare entro le 8 del mattino. Spesso Sua Santità attraversa piazza San Pietro a bordo del mezzo di trasporto personale, la Papa Mobile e si ferma saltuariamente a stringere la mano, abbracciare e salutare i fedeli radunati nella piazza. Papa Francesco si rivolge a tutti i presenti, stranieri e italiani, spesso parlando in lingue diverse a seconda di chi si trova davanti, per interagire in modo più diretto possibile con i pellegrini, allo stesso modo è solito salutare prima del discorso i presenti in tante lingue, proprio per far sentire tutti ben accolti. Dopo i saluti inizia la vera e propria udienza che solitamente dura 1 ora e 30 minuti, a volte 2 ore.

Biglietti e prenotazione per le udienze papali

Quanto costa partecipare a una Udienza Papale? Per prima cosa è importantissimo sottolineare che le udienze papali sono sempre assolutamente gratuite e chiunque richieda un pagamento di ingresso a esse è un truffatore. È comunque necessario procurarsi una prenotazione sotto forma di biglietto perché i posti per assistere a questo evento sono purtroppo limitati. Per prenotare i biglietti gratuiti c’è una prassi molto precisa che prevede la compilazione di un modulo specifico e l’invio tramite posta ordinaria della richiesta alla Prefettura della Casa Pontificia all’indirizzo: Prefettura della Casa Pontificia, 00120 Città del Vaticano.
I biglietti prenotati potranno essere ritirati presso l’ufficio apposito che si trova in piazza del Sant’Uffizio, nell’atrio dell’aula Paolo VI, dalle 15.00 alle 19.00 del giorno precedente all’udienza o la mattina stessa dell’udienza dalle ore 7.00 alle 10.00.

Sul sito ufficiale del Vaticano troverete ulteriori spiegazioni su come richiedere e ritirare i vostri biglietti gratuiti per assistere all’udienza papale, inoltre per ottenere maggiori informazioni si può anche contattare la Prefettura della Casa Pontificia telefonicamente al numero 06.69883114 (dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 13.30).

Potrebbe interessarti anche:
Città del Vaticano, guida per visitarla in un giorno

Consigli utili per partecipare alle Udienze Papali

Incontrare il Papa può non essere così difficile, ma seguire alcune piccole accortezze potrebbe rendervelo più semplice. Per prima cosa vi consigliamo di prenotare i biglietti con largo anticipo, vista la grandissima richiesta di partecipazione. Leggete bene tutte le direttive presenti sul sito ufficiale prima e dopo l’invio della richiesta sul sito. Qui potrete trovare anche tante informazioni utili sul calendario e gli argomenti delle udienze.
Ricordate che i controlli di sicurezza per partecipare a questi incontri richiedono molto tempo, si svolgono prima dell’ingresso alla Piazza e il consiglio è di arrivare circa 2 ore prima ai portici, anche prima se desiderate assicurarvi dei posti a sedere.

Esistono aree speciali per anziani, disabili ma anche per coppie sposate da meno di due mesi, troverete tutte le notizie sul sito ufficiale o potete chiamare direttamente la Prefettura della Casa Pontificia per saperne di più.

Se invece volete incontrare il Papa e partecipare all’Angelus in Piazza San Pietro la domenica sappiate che in questa occasione l’accesso alla piazza è libero e non è necessaria alcuna prenotazione.

Dove dormire per partecipare alle Udienze Papali

Come abbiamo appena sottolineato, incontrare il Papa durante un’udienza è facile e gratuito, ma i controlli sicurezza e tutte le altre pratiche burocratiche potrebbero richiedere molto tempo. Meglio quindi arrivare con grande anticipo ed evitare ritardi. Come non rischiare di essere imbottigliati nel traffico in una città come Roma o di trovare i trasporti pubblici in tilt? Molto semplice: affidatevi a una sistemazione che vi permetta di raggiungere la Città del Vaticano a piedi. Se cercate un alloggio comodo, confortevole e vicinissimo a Piazza San Pietro per essere in pole position durante la vostra partecipazione all’udienza papale scegliete il nostro B&B San Pietro! 

Prenota il tuo soggiorno scrivendo una e-mail a [email protected] o telefonando al numero +393662647727 (telefono solo per prenotazioni non per informazioni sulle Udienze Papali).

LA COLAZIONE E' SEMPRE COMPRESA NELLA TARIFFA

prenota sul sito www.sanpietrobeb.com, la colazione e’ SEMPRE compresa nella tariffa

VERIFICA DISPONIBILITA' ADESSO