Punti panoramici più spettacolari di Roma: vedere capitale dall’alto gratis

Non ci sono molti dubbi sul fatto che Roma sia una città dalla bellezza senza paragoni al mondo; è sufficiente una passeggiata fra le vie del suo centro storico per rendersi conto del suo splendore. Ma visitarne i principali monumenti e viverne le piazze più celebri, probabilmente, non renderebbe appieno l’idea: bisogna anche soffermarsi su luoghi un po’ meno conosciuti come i suoi splendidi giardini romantici. Anzi, per ammirarla davvero – e per capire i motivi che hanno contribuito a fargli guadagnare il soprannome di “Città Eterna” – la cosa migliore da fare è osservarla dall’alto da una delle numerose terrazze panoramiche e lasciarsi così togliere il fiato! In questo articolo vi consigliamo alcuni dei migliori punti sopraelevati di Roma, raggiungibili gratuitamente, dai quali potrete abbracciare con un solo sguardo una delle città più belle d’Europa e del pianeta intero.

Lo Zodiaco

A detta di molti abitanti di Roma da sempre lo Zodiaco è il punto panoramico della capitale per eccellenza: dalla cima di Monte Mario, nella zona più a nord della città, si riescono infatti a vedere quasi tutte le bellezze della capitale dall’alto; il panorama è tale che molte giovani coppie vi si recano per passare qualche momento romantico e ciò ha fatto guadagnare allo Zodiaco il simpatico soprannome di “vialetto degli innamorati”. La visuale che si può ammirare dai suoi 140 metri di altezza ha pochi eguali e lo stesso Goethe ne rimase affascinato nel corso del suo soggiorno romano; da qua sopra si può infatti osservare l’intero centro storico, castelli romani comprei, mentre in lontananza è possibile addirittura scorgere gli Appennini.
Ma lo spettacolo più mozzafiato risiede nelle piazze più vicine, come il Foro Italico, piazzale Clodio e addirittura lo Stadio Olimpico, che nei giorni più limpidi si può individuare nitidamente; se volete gustarvi ogni minimo dettaglio, comunque, lungo il piazzale del belvedere sono disponibili diversi cannocchiali. E’ di notte però che lo Zodiaco regala le più grandi emozioni, grazie alle mille luci della città sottostante che sembrano animarsi di vita propria, lasciando senza parole; chi volesse visitare la zona nel tardo pomeriggio, per godersi magari il tramonto e vedere la Roma notturna dall’alto di Monte Mario, potrà anche fermarsi a cena nel ristorante chiamato per l’appunto “Zodiaco” e situato proprio presso la zona del belvedere: questo celebre locale, famoso per i suoi cocktail e la sua pizza cucinata in un forno a legna, è stato in passato punto di ritrovo per molti artisti e cantanti.
Purtroppo, lo Zodiaco si trova in zona Fiumicino ed è pertanto piuttosto lontano dal nostro B&B; ad ogni modo, una visita la merita senz’altro. Per arrivarci è necessario prendere la metro A dalla fermata Ottaviano in direzione Anagnina, e scendere così alla stazione Termini; qui si dovrà prendere la metro B in direzione Laurentina, fermarsi a Magliana e da qui prendere l’autobus che arriva fino in aeroporto: scendendo a Fiumicino ci si troverà a meno di 900 metri dallo Zodiaco.

Il Gianicolo

Il Monte Gianicolo, dalla sua vetta, offre uno dei panorami più emozionanti di Roma. Ci si arriva grazie ad una strada panoramica molto suggestiva e nei giorni più fortunati permette di raggiungere, con lo sguardo, non solo il Pantheon e Castel Sant’Angelo ma addirittura gli Appennini. La sua posizione strategica permette di ammirare dall’alto e in un sol colpo tutti i monumenti storici più importanti della città, e se lo si visita a mezzogiorno si può anche assistere allo sparo del celebre colpo di cannone che dal lontano 1846 – su disposizione di papa Pio IX – risuona quotidianamente sui cieli della Capitale, permettendo alle campane delle chiese di Roma una perfetta sincronizzazione.
La terrazza del Gianicolo si estende sotto la statua di Garibaldi, l’eroe dei due mondi, affacciandosi ad ovest sulla Cupola di San Pietro e ad est sul resto della città; il nostro consiglio è quello di recarvi in questa zona quando il sole tramonta, così da ammirare gli splendidi giochi di luce ed assistere all’accensione graduale dell’illuminazione pubblica. Proseguendo nella vostra passeggiata incorrerete poi davanti al cosiddetto Muro della Costituzione: il nome deriva dalle incisioni presenti sulla parete, che corrispondono alla costituzione del 1849. Anche il punto in cui si trova il faro del Gianicolo ha un certo fascino e vi consigliamo di visitarlo: il fatto che questa costruzione sorga a ridosso del carcere di Rebibbia l’ha reso protagonista di una bizzarra peculiarità: leggenda narra che proprio qui i parenti dei reclusi si rechino, infatti, per comunicare con i propri cari in prigione.
Per raggiungere il Gianicolo dal nostro B&B dovrete salire sulla metro A in direzione Anagnina e scendere alla prima fermata, ossia Lepanto; da qui si dovrà prendere il bus 280, scendere a piazza Della Rovere e camminare per una decina di minuti verso sud.

Terrazza panoramica del Campidoglio

Gli amanti dell’Antica Roma non potranno che amare il Campidoglio: è qui infatti che nasce la Città Eterna, sebbene in veste ancor primitiva, con le sue mura a proteggere gli abitanti dalle tribù che popolavano i dintorni; nonostante si tratti del più piccolo dei sette celebri colli romani, per questa ragione sono in molti a considerarlo il più importante. Anche chi ama gli splendidi panorami troverà pane per i suoi denti sulla cima di questa altura: sono ben tre le terrazze panoramiche da visitare, tutte ugualmente affascinanti e suggestive; le prime due si affacciano sul Foro Romano, sui due lati del Palazzo Senatorio.
Da qui, spostando lo sguardo sulle colonne, sugli archi e sui templi, sembra quasi di respirare l’aria dell’antica epoca imperiale. La terza terrazza, invece, meno celebre e per questo assai meno popolata dai turisti, è quella della caffetteria dei Musei Capitolini, alla quale – tramite l’ingresso su Piazzale Caffarelli – si può accedere gratuitamente senza alcun biglietto d’ingresso. Qui potrete ammirare l’imponente Foro Olitorio, luogo nel quale l’imperatore Augusto fece costruire all’epoca il Teatro di Marcello.
Per raggiungere questo posto ricco di antichi splendori, vi consigliamo di salire sulla linea A della metropolitana dalla fermata Ottaviano e di raggiungere, viaggiando in direzione Anagnina, la fermata Lepanto. Una volta scesi l’autobus 30 vi porterà fino a Piazza Venezia, giunti alla quale sarà sufficiente camminare per 300 metri nella direzione del Campidoglio.

Villa del Priorato di Malta

Nel celebre film ”La Grande Bellezza”, il regista Paolo Sorrentino omaggia al Città Eterna portando sul grande schermo una gran moltitudine dei suoi affascinanti scorci; una delle location principali del film è proprio la Villa del Priorato di Malta, situata sul Colle Aventino. Costruita sulle fondamenta di antichi templi pagani su cui fu successivamente eretto un monastero benedettino, questa villa è oggi considerata uno dei luoghi più romantici e suggestivi di Roma. Dopo il restauro di Giovanni Battista Piranesi, avvenuto nel 1765, la struttura ha assunto la forma che oggi possiamo ammirare: in quella occasione venne ricostruita anche la chiesa di Santa Maria del Priorato, ma soprattutto il cancello con il più famoso buco della serratura di tutta Roma (e non solo): poggiandovi l’occhio e sbirciandovi dentro, infatti, si può osservare una delle prospettive più spettacolari della Cupola di San Pietro attraverso il viale dei giardini della villa, circondato dagli alberi. Una delle viste panoramiche più interessanti e curiose della città!
Per raggiungere la villa dalla nostra struttura vi consigliamo di prendere la Linea A della metropolitana (fermata Ottaviano) e di salire sulle Linea B una volta giunti alla fermata Termini; fatto ciò, scendete a Circo Massimo e proseguite a piedi, superando il Giardino degli Aranci per salire poi verso la piazza dei Cavalieri di Malta. Nel caso abbiate la curiosità di vedere gli interni della villa, potete prenotare una visita inviando una mail questo indirizzo: [email protected].

Dove dormire per partecipare vedere tutta Roma a piedi, senza mezzi pubblici?
A San Pietro b&b
! Prenotate: [email protected] o al numero +393662647727

LA COLAZIONE, LA WIFI E L'ARIA CONDIZIONATA SONO SEMPRE COMPRESE NELLA TARIFFA

VERIFICA DISPONIBILITA' ADESSO