Come organizzare una visita guidata ai Musei Vaticani e alla Basilica di San Pietro

Se volete rendere la vostra visita alla Città del Vaticano davvero speciale vi consigliamo di partecipare a un tour guidato delle sue attrazioni principali: i Musei Vaticani e la Basilica di San Pietro. Una proposta molto valida e varia di visite guidate ufficiali viene offerta dall’organizzazione dei Musei Vaticani e riguarda sia le visite per i singoli viaggiatori che quelle collettive e per gruppi.

Il tour ufficiale dei Musei Vaticani e della Basilica di San Pietro

La visita che comprende i Musei Vaticani e la Basilica di San Pietro è sempre condotta da un operatore didattico autorizzato dallo Stato della Città del Vaticano ed è davvero esaustiva e completa. Il percorso studiato per questo tour è specifico per riuscire a toccare tutte le tappe più importanti dal punto di vista storico, artistico e religioso nel minor tempo possibile, ma senza risparmiarsi soste contemplative e una esaustiva descrizione degli ambienti e delle opere d’arte.
L’itinerario di queste visite guidate ufficiali comprende (sia per i singoli che per i gruppi) approfondimenti su diversi punti cardine tra le mete turistiche di Città del Vaticano: il Museo Pio Clementino, le Gallerie dei Candelabri, le Gallerie degli Arazzi, le Gallerie delle Carte Geografiche,le Stanze di Raffaello, la Cappella Sistina e la Basilica di San Pietro.
Bisogna sempre ricordare che la visita alla Basilica di San Pietro può essere effettuata solamente nei giorni e negli orari di visita stabiliti, compatibilmente con le celebrazioni liturgiche del Santo Padre o altri eventi della Santa Sede e della Città del Vaticano.
Qualora durante il vostro periodo di permanenza a Roma la Basilica non fosse visitabile, la visita guidata verrà comunque effettuata solamente all’interno dei Musei Vaticani sempre mantenendo una durata di circa tre ore (in tal caso il biglietto acquistato non sarà rimborsabile). Con l’acquisto del biglietto della guida è compreso ovviamente l’ingresso alle attrazioni, che non permette però una seconda entrata nelle location a pagamento.

Potrebbe interessati anche:
Città del Vaticano insolita, cosa vedere oltre a San Pietro e ai Musei Vaticani

Norme di comportamento durante la visita ai Musei Vaticani e alla Basilica di San Pietro

Per rispetto della sacralità dei luoghi che visiterete sappiate che sarà necessario sottostare ad alcune norme specifiche e a rigidi controlli di sicurezza. Durante la visita in Cappella Sistina e in altre aree si richiede assoluto silenzio. Le visite guidate si svolgeranno grazie all’uso di sistemi auricolari radio e nelle zone in cui è richiesto silenzio non sarà possibile interagire verbalmente con la propria guida per avere ulteriori informazioni, quindi gli utenti sono invitati a fare eventuali richieste alle guide solo una volta usciti dall’area in questione.

L’ingresso ai Musei Vaticani, alla Cappella Sistina, alla Basilica di San Pietro e ai Giardini Vaticani è consentito ai soli visitatori vestiti in modo decoroso. Evitate quindi di presentarvi al vostro tour guidato con indumenti sbracciati o troppo scollati, pantaloncini corti, minigonne e cappelli. All’ingresso sarete controllati voi e i vostri bagagli con un passaggio al metal detector, per facilitare le operazioni di controllo consigliamo di separare preventivamente dal proprio bagaglio a mano gli oggetti non ammessi ai Musei e di segnalare la loro presenza anticipatamente al personale addetto.

Come prenotare la visita ufficiale ai Musei Vaticani e la Basilica di San Pietro

Prenotare la vostra visita, sia essa per individui singoli o per gruppi, è davvero facile e immediato. Vi basterà andare sul sito ufficiale dei Musei Vaticani nella sezione visite e ordinare i vostri biglietti compilando l’apposito modulo.

Per l’acquisto online occorre essere in possesso di un documento di riconoscimento, di una carta di credito e dei nomi di tutti i partecipanti. È possibile acquistare un biglietto ridotto online per i ragazzi di età compresa tra 6 e 18 anni e gli studenti fino ai 25 anni di età con International Student Card o libretto universitario (da presentare il giorno della visita). Dopo il pagamento tramite carta di credito vi verrà inviata una e-mail con un voucher contenente il codice a barre di prenotazione e tutte le informazioni riguardanti la visita. Il giorno della visita verrà controllata la prenotazione tramite il codice a barre che può essere mostrato anche in formato elettronico (su smartphone o tablet).

Se siete interessati ad altre visite ufficiali della Città del Vaticano consultate il sito ufficiale e scegliete quella che fa per voi tra una vasta offerta di combinazioni e di guide speciali. Ricordate che uno dei grandi vantaggi di partecipare a una visita guidata è anche quello di poter saltare la fila canonica e di entrare da un ingresso privilegiato a orari predefiniti, un vero e proprio miracolo se la vostra giornata turistica è serrata!

Se cercate un albergo o una stanza dove alloggiare vicino ai Musei Vaticani, San Pietro B&B è la risposta:
scrivete a [email protected] o telefonate +393662647727

LA COLAZIONE E' SEMPRE COMPRESA NELLA TARIFFA

prenota sul sito www.sanpietrobeb.com, la colazione e’ SEMPRE compresa nella tariffa

VERIFICA DISPONIBILITA' ADESSO