Quanto costa

Biglietto integrato a tempo: € 1,50

Validità

Valido per 100 minuti dalla prima timbratura; in metropolitana vale per una sola corsa, anche su più linee, senza uscire dai tornelli

Dove acquistarlo
– Biglietterie Atac
– Rivendite autorizzate
– Meb di territorio
– Mebit
– Meb di bordo

Dove utilizzarlo

all’interno del territorio di Roma Capitale:
– su autobus, tram e filobus;
– su bus Cotral (percorso urbano);
– sulle linee della metropolitana (per una sola corsa, su più linee, senza oltrepassare i tornelli);
– sulle ferrovie regionali: Trenitalia solo 2^ classe, Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Viterbo (percorso urbano).

Sono esclusi i seguenti collegamenti speciali:

– collegamento Cotral Roma Tiburtina/Termini-Fiumicino Aeroporto;
– collegamento Trenitalia “No stop” Roma Termini-Fiumicino Aeroporto.

Ricordati di….

Per essere valido, il titolo di viaggio deve essere sempre convalidato all´inizio del viaggio e quando si trasborda in metropolitana (prima della scadenza del 100esimo minuto il biglietto deve essere ritimbrato per essere valido fino alla fine del viaggio).
Le obliteratrici sono installate su: autobus, tram, filobus, treni delle ferrovie regionali Roma-Giardinetti , Roma-Viterbo, nelle stazioni ai tornelli di accesso alla metropolitana, nelle stazioni delle ferrovie regionali Roma – Lido e Trenitalia.

Il titolo di viaggio deve essere conservato per l´intera durata del viaggio e mostrato su richiesta del personale di controllo.

In caso di malfunzionamento dell´obliteratrice, il viaggiatore dovrà rivolgersi in biglietteria o al capotreno al momento della salita sui mezzi Trenitalia; sui mezzi del trasporto pubblico di Roma Capitale (bus, tram e metropolitana), linee Cotral e ferrovie regionali , il titolo di viaggio dovrà essere invece compilato apponendo manualmente data, ora, stazione o numero di vettura.

Il viaggiatore trovato senza titolo o in possesso di titolo irregolare, incorrerà in una sanzione amministrativa da 100 a 500 euro, oltre al pagamento del prezzo del biglietto e spese procedurali e postali, se applicabili.
La sanzione è ridotta a 50 euro se pagata entro cinque giorni dalla contestazione o notificazione.

Il viaggiatore è considerato a tutti gli effetti privo del titolo di viaggio quando:
– pur essendo in possesso del biglietto, non lo ha convalidato come previsto;
– presenta titolo convalidato più volte in metropolitana;
– presenta il biglietto o l´abbonamento con visibili segni di alterazione e contraffazione;
– utilizza il biglietto o l´abbonamento oltre il tempo di validità;
– utilizza un biglietto o un abbonamento ordinario su collegamenti speciali che richiedono invece un titolo di viaggio specifico;
– utilizza un biglietto o un abbonamento di tariffa (o tratta) inferiore a quella prevista;
– presenta un abbonamento di tipo personalizzato non correttamente compilato o non accompagnato da documento di riconoscimento.

trasporti